Gasperini: "Coltiviamo il sogno, gara perfetta"

Il tecnico dell'Atalanta è visibilmente soddisfatto per il pareggio in extremis: "Iniezione di morale per l'Europa".

28 Aprile 2017

"Mi sarebbe dispiaciuto perdere questa gara. Il 2-2 penso sia un risultato giusto e un coronamento di una partita praticamente perfetta. Giocare un tempo così contro una squadra forte come la Juve è una grande soddisfazione. Era difficile ripetere questo per 90 minuti ma siamo stati bravi nel secondo tempo a recuperare". Così Gian Piero Gasperini ha commentato - ai microfoni di Mediaset Premium - il 2-2 contro la Juventus nell’anticipo della 34esima giornata di serie A.

Un altro passo verso l’Europa League: "Ci sono ancora quattro partite tutte decisive e il punto di questa sera è una grande iniezione di morale - ha proseguito il tecnico degli orobici -. Adesso ci mancano un po' di punti. Questa sera abbiamo coltivato il sogno di poter vincere poi era difficile recuperare la partita alla Juventus del secondo tempo. Ora ci prendiamo qualche giorno di vacanza e poi ci sono 4 finale per trovare i punti necessari per arrivare in Europa".

Infine la spiegazione sull’esclusione di Petagna: "Principalmente è stata un'esigenza tattica. Ho voluto chiudere le fasce in quel modo lasciando in avanti una sola punta. Lui era pronto a entrare, probabilmente sarebbe entrato un po' prima. Dipendeva dal risultato. Ciò non toglie niente al grande campionato che sta facendo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic:
Zlatan Ibrahimovic: "Starei al Milan tutta la vita"
©Getty ImagesIl Napoli abbatte la Lazio: cinquina con vista Champions
Il Napoli abbatte la Lazio: cinquina con vista Champions
©Getty ImagesMilan - Zlatan Ibrahimovic: è arrivato l'annuncio ufficiale
Milan - Zlatan Ibrahimovic: è arrivato l'annuncio ufficiale
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida