Gasperini: “Champions? Ancora troppo presto”

"Servono altri test, giochiamo al massimo gara dopo gara".

Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato dopo la partita contro il Bologna, vinta per 4-1: "Siamo partiti in modo straordinario anche se nel primo quarto d'ora abbiamo fatto quattro gol bellissimi. Abbiamo avuto un approccio fortissimo. Eravamo reduci dall'ultima gara interna col Chievo dove eravamo partiti male, poi abbiamo rimediato con un pareggio ma il risultato ci bruciava".

Il Milan è a un solo punto: "Non è il nostro obiettivo la Champions, noi giochiamo ancora al meglio delle nostre possibilità ogni partita. Il campionato è lì, ci sono tante squadre, ci vogliono altre risposte. Noi siamo contenti di tornare in Europa, o attraverso il campionato o attraverso la Coppa Italia che però noi è un obiettivo forte. Per parlare di Champions ci vorrà ancora qualche giornata per noi e per le squadre che ci sono dalla Samp in su".

"Ma il fatto che non sia un obiettivo non vuol dire che non ci proviamo. L'obiettivo nostro è l'Europa e la Coppa Italia. Ora abbiamo degli scontri diretti, in casa abbiamo delle gare sulla carta migliori che dovremo sfruttare al massimo. In trasferta avremo gare difficilissime. Serviranno altri test, se li superiamo dirò che puntiamo alla Champions".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesConte:
Conte: "Scudetto in tasca? No, 40 euro"
©Getty ImagesTrovato morto a 25 anni l'ex Villarreal Franco Acosta
Trovato morto a 25 anni l'ex Villarreal Franco Acosta
©Getty ImagesInter cinica, battuta anche l'Atalanta: settima vittoria di fila per Conte
Inter cinica, battuta anche l'Atalanta: settima vittoria di fila per Conte
 
Serie A: le foto di Inter-Atalanta 1-0
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3