Gascoigne cade dal taxi

26 Marzo 2016

Ancora una volta Paul Gascoigne fa parlare di sé e dei suoi continui problemi con l’alcol.

Martedì scorso l’ex Lazio è tornato nella sua casa del Dorset ubriaco e, mentre scendeva dal taxi, è caduto ferendosi labbro, naso e fronte. Dopo aver sentito alcuni rumori, i vicini di casa allarmati hanno avvertito la polizia che tuttavia non è riuscito a rintracciarlo subito: "Gazza" aveva chiamato un altro taxi, e passate alcune ore gli agenti sono riusciti a trovarlo nella propria abitazione con le numerose ferite sul volto.

"Ha avuto una ricaduta. Purtroppo per persone in questo stato c'è sempre questa possibilità. Andrebbe accudito, ora proveremo a dargli tutto il sostegno necessario per una nuova riabilitazione" ha spiegato al Sun Gary Mabbut, ex compagno di Gascoigne al Tottneham.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle