Gagliardini: "Ausilio? Non sono d'accordo"

"Lui pensa questo, noi dobbiamo capire perché lo ha detto, magari c'è un velo di verità ma dobbiamo lavorare perché non accada più".

11 Aprile 2017

Roberto Gagliardini, grande assente a Crotone, passa al contrattacco: "Dico che siamo molto arrabbiati, abbiamo sbagliato qualcosa e dobbiamo reagire. Subito".

In particolare il centrocampista dell'Inter risponde alle critiche di Ausilio: "Non sono d'accordo con alcune parole, dette magari a caldo. Lui pensa questo, noi dobbiamo capire perché lo ha detto, magari c'è un velo di verità ma dobbiamo lavorare perché non accada più".

"Sto meglio, la mia volontà è di esserci contro il Milan - aggiunge in vista de derby -. Ho iniziato corsa sul campo, ora spero di toccare il pallone, farò di tutto per esserci. Dobbiamo essere arrabbiati, una squadra come la nostra non può avere questi momenti di flessione e questa arrabbiatura potrà farci mettere in campo la grinta giusta dimostrando di aver imparato dagli errori". 

"A parte il mister ognuno sa di aver dato qualcosa in meno rispetto a qualche settimana fa. Più che parlare è importante andare in campo e giocare bene. La delusione va trasformata in energia positiva per fare una bella partita. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto perché quanto fatto non è bastato", conclude Gagliardini.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesOlimpia Milano, il programma dei playoff
Olimpia Milano, il programma dei playoff
©Getty ImagesSassuolo corsaro a Benevento
Sassuolo corsaro a Benevento
©Getty ImagesJuventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
Juventus, incubo finito per Leonardo Bonucci
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto