Foto con Maradona morto, minacce di morte

Parla l'uomo licenziato dall'agenzia di pompe funebri.

Uno dei tre uomini licenziati dall'agenzia di pompe funebri dopo le foto scattate con il cadavere di Diego Armando Maradona ha parlato a Radio 10, svelando che come prevedibile alcuni ultrà del Boca Juniors l'avrebbero minacciato di morte. 

"Si tratta solo di un grande equivoco – ha anche tenuto a precisare -. Quella foto non l'ho scattata io ed è stata fatta a tradimento, nel senso che qualcuno mi ha colto nel momento in cui stavo preparando il feretro. Nessun esibizionismo, lavoro da tanti anni in questo settore e sono di quelli che hanno sempre ripudiato certi gesti. Ho lavorato al funerale del papà di Maradona, nel 2015, e non mi sono certo sognato di fare nulla del genere nemmeno all'epoca. Sono stato licenziato per qualcosa che non ho fatto, ma chiedo comunque scusa a chi si è sentito offeso".

©Screenshot tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesIbrahimovic - Lukaku, Sebastiano Rossi prende posizione
Ibrahimovic - Lukaku, Sebastiano Rossi prende posizione
©Getty ImagesJuventus, Gigi Buffon compie 43 anni
Juventus, Gigi Buffon compie 43 anni
©Getty ImagesVittorio Cecchi Gori contro Rocco Commisso
Vittorio Cecchi Gori contro Rocco Commisso
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle