Fiorentina-Inter 1-1. Si esaltano gli argentini

Inter in sofferenza per quasi tutta la durata della partita, poi Icardi fa sperare e Simeone pareggia meritatamente.

Fiorentina-Inter 1-1. Straordinaria gara, la prima del girone di ritorno di serie A, dei gigliati di mister Pioli, uno dei tanti ex di giornata; ma addirittura la 'Viola' conquista il punticino in 'zona Cesarini'. Mauro Icardi porta in vantaggio i nerazzurri dopo 10 minuti della ripresa, ma nel recupero Simeone agguanta la ex squadra del padre.

Nel primo tempo la Fiorentina mette davvero alle corde gli ospiti meneghini, ma non riesce a trovare il gol benché ci provino lo stesso 'Cholito', Chiesa (a ripetizione), Benassi e pure Thereau. Poca roba per gli uomini di Spalletti: si ricorda solo un tiro-cross di Perisic su cui Sportiello è costretto a rifugiarsi in angolo.

Nella ripresa ecco le reti. Icardi gonfia la rete ribadendo in porta un pallone che già lui aveva colpito di testa su punizione di Cancelo e su cui Sportiello aveva messo i guantoni. I toscani accusano il colpo e rischiano di subire il raddoppio con Borja Valero e Candreva, ma alla fine, in pieno recupero, è proprio Simeone a punire l’Inter e a regalare il punto a Pioli. Un punto che sta stretto alla Fiorentina.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Abbiamo fatto meglio del Napoli"
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
Zlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
©Getty ImagesInsigne e Osimhen piegano il Bologna
Insigne e Osimhen piegano il Bologna
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle