Fiorentina, a Vincenzo Italiano così non sta bene

Le parole di Vincenzo Italiano dopo la sconfitta con la Lazio

Vincenzo Italiano non ha nascosto tutta la sua delusione ai microfoni di Dazn, dopo la sconfitta di misura contro la Lazio: "Il rammarico più grande è non aver fatto quello che potevamo e dovevamo, ossia segnare. Nei secondi finali la squadra deve essere matura, attenta; mi dà molto fastidio perdere così. La Fiorentina ha giocato a testa alta all'Olimpico contro una squadra che fa la Champions, e non può perdere dopo una prestazione del genere". 

"L'arrivo di tanti giocatori ha alzato il livello di questa squadra – ha aggiunto -. Lavoriamo tantissime ore su come gestire la palla negli ultimi venti metri, non è possibile; è una partita che non dobbiamo perdere, stop. La Fiorentina deve lavorare e migliorare". 

"Avevamo perso un po' la bussola, con Beltràn e Jack davvero molto stanchi. Volevo mantenere lo schema iniziale, quindi mettere dentro gente fresca come Barak e Nzola. La logica è stata questa" ha concluso Italiano.

Articoli correlati