Festa d'addio per Galliani: "Ho pianto"

In tanti a salutare lo storico dirigente rossonero: "C'erano novanta giocatori, una cosa incredibile".

11 Maggio 2017

Una festa d'addio in grande stile, per uno dei dirigenti più importanti della storia del calcio e, nello specifico, del Milan. Una cena con tanti amici ed ex tesserati per chiudere, al meglio, la sua lunga avventura al Diavolo.

"Il Milan è una grande famiglia? Assolutamente sì. E' una cosa privata e quindi sto zitto. Mi sono proprio commosso. Io non piango mai, ma questa volta piangevo. C'erano novanta giocatori, una cosa incredibile. Una maglia per me? Sono stati molto carini", le sue parole a Premium Sport.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNazionale, Gabriele Gravina è convinto di una cosa
Nazionale, Gabriele Gravina è convinto di una cosa
©Getty ImagesPallone d'Oro, Robert Lewandowski non le manda a dire a Leo Messi
Pallone d'Oro, Robert Lewandowski non le manda a dire a Leo Messi
©Getty ImagesSerie B, gli squalificati dopo la 16esima giornata
Serie B, gli squalificati dopo la 16esima giornata
©Getty ImagesJuventus: Dejan Kulusevski operato, i tempi di recupero
Juventus: Dejan Kulusevski operato, i tempi di recupero
©Getty ImagesSette calciatori squalificati in serie A
Sette calciatori squalificati in serie A
©PaniniSampdoria, il toccante messaggio di Enrico Nicolini
Sampdoria, il toccante messaggio di Enrico Nicolini
 
Milan-Liverpool 1-2, le pagelle
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle