Ferrero si schiera dalla parte degli arbitri

"Basta rompere i c..., diamo un'immagine sbagliata al calcio italiano".

2 Marzo 2017

Il patron della Sampdoria Massimo Ferrero, alla fine dell'assemblea di lega, ha rilasciato delle dichiarazioni in difesa della classe arbitrale: "Basta rompere i coglioni agli arbitri. Anche io ho avuto dei torti, così diamo un'immagine sbagliata al calcio italiano".

"Tutti noi, in primis, abbiamo avuto le nostre rimostranze verso gli arbitri. Poi ho smesso, guardate le partite, ho capito che il loro lavoro è molto difficile. Non servono alibi, non c'è gara senza direttore di gara, ne diamo a calciatori che non ne hanno".

Il presidente blucerchiato concludendo ha elogiato la Juventus: "Tutti ce l'hanno con la Juventus, ma facendo così uccidiamo il campionato. La Juve vince sempre lo Scudetto perché è un club organizzato bene, siamo qui per evitare questo, dobbiamo creare una lega forte".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGiovanni Galli:
Giovanni Galli: "Difensori mediocri, non si parlano"
©Getty ImagesNapoli: sfogo Insigne, l'agente smentisce tutto
Napoli: sfogo Insigne, l'agente smentisce tutto
©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle