Europa League, Roma beffata da un rigore inesistente: 1-1

Contro il Moenchengladbach finisce in parità per colpa di un abbaglio dell'arbitro.

La Roma pareggia in casa per 1-1 contro il Borussia Moenchengladbach all'Olimpico nella terza partita del girone di Europa League. I giallorossi si portano in vantaggio con Zaniolo, che dopo il gol esulta polemicamente in risposta alle parole pronunciate da Capello mercoledì sera, ma vengono raggiunti allo scadere da Stindl, a segno su calcio di rigore inesistente: un abbaglio dell'arbitro Collum.

Nella classifica del girone i capitolini sono comunque primi a 5 punti davanti a Basaksehir e Wolfsberger a 4, Borussia a 2.

roma

ARTICOLI CORRELATI:

Parma generoso ma perdente a Verona
Parma generoso ma perdente a Verona
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Il Sassuolo passa a Firenze
Il Sassuolo passa a Firenze
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa