Empoli, aggredito Mchedlidze dopo la sconfitta

L'attaccante georgiano sarebbe stato colpito da un pugno.

1 Maggio 2017

Atmosfera tesa ad Empoli dopo la sconfitta interna contro il Sassuolo, con gli azzurri sempre quartultimi a -4 dalla zona retrocessione.

Al termine del match l'attaccante Levan Mchedlidze a bordo della sua auto, sarebbe stato prima avvicinato da un gruppo di tifosi e, dopo un confronto dai toni accesi, successivamente colpito da un pugno, un colpo arrivato da dietro. Con l'arrivo della polizia municipale si sono calmati gli animi.

Il georgiano su Facebook ha voluto gettare acqua sul fuoco: "Non è successo niente…! Basta. Non ho preso nessun colpo".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSaltano due sedi di Euro 2020
Saltano due sedi di Euro 2020
©Getty ImagesUna sfida storica per San Marino
Una sfida storica per San Marino
©Getty ImagesPer il dopo Andrea Agnelli spunta Alessandro Del Piero
Per il dopo Andrea Agnelli spunta Alessandro Del Piero
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida