E' tornato Mourinho: "C'è chi vince e non paga gli stipendi"

Scoppiettante conferenza stampa del nuovo allenatore della Roma.

8 Luglio 2021

José Mourinho subito caustico.

José Mourinho è tornato.  "C’è chi vince e non paga gli stipendi" ha detto il portoghese nel corso della presentazione quale nuovo allenatore della Roma.

"Sono l’allenatore della Roma, non voglio essere niente di più - ha aggiunto l’ex tecnico dell’Inter -. Non voglio la Roma di Mourinho, ma la Roma dei romanisti. Io non sono nessuno, sono uno in più. Niente di più. Lavorerò 24 ore, tranne qualche ora per riposare. Se come conseguenza del nostro lavoro possiamo dare qualcosa di più al calcio italiano bene. Io farò di tutto per difendere i miei giocatori e la mia società, non cercherò problemi. Mi voglio divertire e penso ci possiamo divertire tutti. Non ho tempo per cercare altro, ma se devo difendere i miei farò di tutto".

"In questo club si parla di Liedholm e Capello e non sono paragonabili a nessuno - ha poi sottolineato Mourinho -. Nell’Inter nessuno può essere paragonato a me o a Herrera. Nessuno".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesSubito eliminata la prima transgender alle Olimpiadi
Subito eliminata la prima transgender alle Olimpiadi
©Getty ImagesVanessa Ferrari più forte del dolore: guarda il video della rivincita
Vanessa Ferrari più forte del dolore: guarda il video della rivincita
©Getty ImagesRafa Nadal, che strigliata a Novak Djokovic
Rafa Nadal, che strigliata a Novak Djokovic
©Getty ImagesTokyo 2020, volley: sorteggio da incubo per Egonu e compagne
Tokyo 2020, volley: sorteggio da incubo per Egonu e compagne
©Getty ImagesTokyo 2020: Daisy Osakue c'è rimasta male
Tokyo 2020: Daisy Osakue c'è rimasta male
©Getty ImagesTokyo 2020, Bruni e Molinarolo out dalla finale
Tokyo 2020, Bruni e Molinarolo out dalla finale
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle