Diritti serie A, spuntano Amazon e Telecom

Secondo Reuters, la Lega Calcio punterà sulla Cina e sui colossi di Internet.

16 Aprile 2017

Secondo un’indiscrezione di Reuters riportata dal Corriere della Sera, la Lega Calcio sarebbe in procinto di vendere per la prima volta un pacchetto di diritti tv destinati al solo pubblico della Cina.

Fare più soldi per prepararsi all’atteso crollo dei ricavi con l‘asta per le stagioni 2018-2021, che si terrà entro l’estate.

Il problema è il mercato domestico da cui, nel migliore dei casi, dovranno saltare fuori 700 milioni di euro. La Lega e Wanda-Infront stanno provando a preparare dei pacchetti ad hoc per lo streaming, destinati alle varie Telecom Italia o Amazon. La prima ci starebbe pensando, e potrebbe così impreziosire il catalogo proprietario di TimVision. Il colosso di Seattle non commenta, ma il recente acquisto dei diritti della Nfl conferma la volontà di arricchire l’offerta di Prime Video con lo sport in diretta.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Getty ImagesPirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Getty ImagesLeonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala