Denuncia combine in Liga: accoltellato

7 Luglio 2016

"Figlio di p..., se retrocedono il Granada uccideremo te e la tua famiglia". Questa è stata la premessa, poi i due uomini che hanno avvicinato José Guerrero gli hanno sferrato una coltellata al braccio che fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi.

La 'colpa' dell’uomo è quella di avere denunciato - lo scorso 22 giugno - il presidente del Granada Quique Pina, che (secondo la versione di Guerrero raccontata a Cadena Ser) gli avrebbe affidato una valigetta con 600mila euro da consegnare a un tesserato del Las Palmas per far sì che andasse in porto la presunta combine.

"Sì, ho paura, sto parlando pubblicamente di tutto questo per la sicurezza mia e della mia famiglia", ha aggiunto Guerrero.

Il Granada fino a un mese e mezzo fa era di proprietà della famiglia Pozzo, che ora ha venduto il club al cinese Jiang Lizhang.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Massimiliano Allegri accende Inter-Juventus
Massimiliano Allegri accende Inter-Juventus
©Serie B, l'Alessandria supera il Crotone
Serie B, l'Alessandria supera il Crotone
©Serie A, la Sampdoria torna alla vittoria: battuto lo Spezia
Serie A, la Sampdoria torna alla vittoria: battuto lo Spezia
©Torino, Ivan Juric ha rivisto il Gallo
Torino, Ivan Juric ha rivisto il Gallo
©José Mourinho, la feroce critica della collega
José Mourinho, la feroce critica della collega
©Marco Materazzi senza freni su Bonucci e Romelu Lukaku
Marco Materazzi senza freni su Bonucci e Romelu Lukaku
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice