Demetrio Albertini: “Ibrahimovic e Lukaku osceni”

L'ex centrocampista del Milan non usa giri di parole dopo lo scontro nell'ultimo derby d'Italia.

30 Gennaio 2021

L'ex centrocampista del Milan non usa giri di parole dopo lo scontro nell'ultimo derby d'Italia.

Demetrio Albertini attacca duramente Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku dopo il testa a testa durante l'ultimo derby di Coppa Italia: "E' stato osceno. Si può risparmiare di cadere in quelle situazioni da parte di calciatori di grande personalità. Io capisco lo scivolone di un ragazzino ma non da parte di calciatori così, dai quali ci aspettiamo un esempio sempre. La personalità si deve esibire in altro modo", ha detto a Radio 2.

Poi applausi al Milan per la bella stagione finora disputata: "E' strabiliante, credere allo scudetto non costa nulla, è gratis. E se non dovesse arrivare tutto questo servirà per essere poi forti la prossima stagione".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©DaznSerie B: solo pareggi per Empoli, Venezia e Salernitana
Serie B: solo pareggi per Empoli, Venezia e Salernitana
©Cristian LovatiMonza, Galliani positivo al Coronavirus: è asintomatico
Monza, Galliani positivo al Coronavirus: è asintomatico
©Getty ImagesRoma, salta lo stadio a Tor di Valle:
Roma, salta lo stadio a Tor di Valle: "Cambiati i presupposti"
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle