De Boer: "Potevamo vincere 4-1"

28 Agosto 2016

Frank de Boer promuove i suoi nonostante il pareggio contro il Palermo: "Abbiamo fatto una partita migliore della settimana scorsa, potevamo vincere anche 4-1 per quello fatto nel secondo tempo. Non siamo contenti, ma partiamo da molto lontano: abbiamo già cambiato alcuni dettagli e sono fiducioso che potremo ottenere i tre punti già dalle prossime partite. La squadra ha creato molto". 

Ai microfoni di Premium il tecnico dell'Inter motiva la scelta di tenere in panchina inizialmente Candreva poi rivelatosi decisivo: "Sappiamo che abbiamo molta qualità, lui poteva certamente partire dall’inizio, ma ci sono anche altri giocatori altrettanto validi. Eder in questo momento sta meglio fisicamente rispetto a Candreva: la maggior parte dei giocatori non è ancora al top. Non voglio però focalizzarmi solo su alcuni giocatori, posso dire che almeno ho visto l’energia che volevo vedere in campo". 

"Come mai non ho fatto il terzo cambio? Stavamo mettendo gli avversari sotto pressione, non vedevo motivo di cambiare sistema e interpreti".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Antonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Pirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala