Da Marotta un'altra mano tesa a Icardi

L'amministratore delegato dell'Inter usa toni distensivi per commentare la delicata situazione dell'argentino.

Il campionato di Serie A rimarrà fermo nel penultimo weekend di marzo per gli impegni delle Nazionali, che inizieranno il percorso di qualificazione verso Euro 2020.

Eppure in casa Inter si parla sempre e solo di Mauro Icardi, anche l’indomani del derby vinto che ha riportato i nerazzurri al terzo posto.

L’ad dell’Inter Beppe Marotta ha affrontato il tema durante la consegna dei 'Premi Maestrelli' a Montecatini, tendendo ancora la mano all’argentino: “Con Icardi ci siamo comportati come avrebbe fatto un capofamiglia: ora spero che la situazione con lui si possa sistemare al più presto. È un bravo ragazzo che ha fatto tanto e potrà ancora dare tanto all'Inter. Mi auguro che quanto prima la situazione creatasi possa ricomporsi”.

"Spero davvero - ha concluso Marotta - che quando Icardi avrà terminato la cura riabilitativa al ginocchio possa tornare in gruppo".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Napoli fa uno sgarbo a Higuain
Playoff Serie C, le condizioni della Ternana
Playoff Serie C, le condizioni della Ternana
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag