D, Contini parte bene

Il nuovo allenatore della Pergolettese vince 6-2 al debutto e rosicchia tre punti al Modena. Il Bari vince ancora.

Weekend avaro di sorprese in Serie D. Vincono tutte le grandi a parte il Modena (girone D), protagonista di un inatteso crollo interno contro il Fiorenzuola: la squadra di Apolloni ne prende quattro, ma resta in testa con un margine rassicurante di sei punti sulla Pergolettese, sulla cui panchina ha debuttato l’ex allenatore di Parma e Napoli Matteo Contini, promosso dagli Allievi, travolgendo il Fanfulla per 6-2. Nello stesso girone si rialza anche la Reggio Audace che passa di misura sul campo del Cavina Sport.

Prosegue inarrestabile la marcia del Bari (I), che però soffre sul campo del Città di Messina: l’1-0 vale il mantenimento del +5 sulla Nocerina. Proseguono i testa a testa tra Mantova e Como (B) e tra Matelica e Cesena (F), tutte vittoriose, al pari dell’Avellino (G), che resta a -4 dal Trastevere capolista. Ok anche Lecco (A), Tuttocuoio (E) e Picerno (H), in testa ai rispettivi raggruppamenti.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
La Fiorentina piange Narciso Parigi
La Fiorentina piange Narciso Parigi
Semplici:
Semplici: "La sfortuna non c'entra"
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon