Cuochi e camerieri per gli avversari

13 Marzo 2016

In un momento in cui il calcio – purtroppo anche dilettantistico – troppo spesso finisce sulle pagine di cronaca nera per aggressioni ad arbitri, litigi tra genitori e quant’altro, una bella pagina arriva da Villasanta, cittadina in provincia di Monza e Brianza.
 
I dirigenti della squadra locale amatoriale, il Real Villasanta, capeggiati dal capo-cuoco, il presidente Sersi Marco Palazzi, si sono messi ai fornelli e hanno preparato da mangiare per i rivali dell’Amatori Club ’94 di San Giovanni in Croce (Cremona). Non solo: gli occupanti la stanza dei bottoni biancoverde si sono anche prestati come camerieri. Il tutto è accaduto domenica, a poche ore dall'inizio della gara valida per la Coppa Lombardia Arci-Uisp.
 
Per la cronaca gli ospiti hanno vinto ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi su un pirotecnico 3-3: nel secondo tempo è stata anche realizzata una rete con una 'rabona', a dimostrazione che per compiere una giocata di classe non è obbligatorio essere dei professionisti strapagati.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Anche Zinedine Zidane finisce nella bufera
Anche Zinedine Zidane finisce nella bufera
©Insigne, la Juve e un incredibile record negativo
Insigne, la Juve e un incredibile record negativo
©Supercoppa alla Juventus, Ronaldo decisivo
Supercoppa alla Juventus, Ronaldo decisivo
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3