Cuba, arriva la rivoluzione nel calcio

Saranno convocati in nazionale anche elementi che giocano all'estero.

9 Marzo 2021

In totale verranno selezionati undici "stranieri".

Per la prima volta nella sua storia Cuba convocherà calciatori che vivono all'estero. Lo ha fatto per le gare di qualificazione ai Mondiali 2022 che si disputeranno contro Guatemala e Curaçao il 24 e 28 marzo. Di fronte agli scarsi risultati della squadra cubana, i tifosi e i giocatori della nazionale hanno chiesto che si aprisse anche a chi è a libro paga di club stranieri. Sono stati accontentati.

In totale verranno selezionati undici "stranieri", ha detto il direttore tecnico Pablo Elier Sanchez in conferenza stampa. Si tratta di elementi che giocano nei campionati brasiliano, spagnolo e statunitense. Si uniranno al resto del gruppo il 22 marzo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa Macedonia degli italiani stende la Germania, San Marino a testa alta
La Macedonia degli italiani stende la Germania, San Marino a testa alta
©Getty ImagesGoleade di Olanda e Belgio, Ronaldo piega il Lussemburgo
Goleade di Olanda e Belgio, Ronaldo piega il Lussemburgo
©Getty ImagesLa furia giapponese si abbatte sui mongoli
La furia giapponese si abbatte sui mongoli
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto