Crotone, la furia di Vrenna: "Dovrebbero vergognarsi tutti"

Il numero uno dei calabresi ha attaccato pesantemente i giocatori dopo la gara col Vicenza.

26 Novembre 2021

"Stasera si è toccato il fondo: i calciatori dovrebbero vergognarsi".

Il Crotone, partito con ambizioni di promozione in A dopo la retrocessione dello scorso anno, deve fare i conti con una classifica a dir poco deficitaria. Il match odierno contro il Vicenza penultimo in classifica avrebbe potuto rappresentare l'occasione per tirarsi fuori dalle sabbie mobili di una graduatoria che vedeva e vede i pitagorici addirittura in piena lotta per non retrocedere in Serie C. La sconfitta interna maturata contro l'undici di Brocchi ha letteralmente mandato su tutte le furie il presidente Vrenna, che dopo la gara si è reso protagonista di un clamoroso sfogo raccolto da Ilrossoblu.it.

"Stasera la squadra ha toccato il fondo con un’involuzione", ha esordito il presidente. "Nella partita col Frosinone e in casa col Monza si era visto qualcosa di positivo, ma oggi dovrebbero vergognarsi i calciatori che hanno messo in campo una prestazione a dir poco vergognosa. Tranne qualcuno, questa squadra sembra che abbia una palla di fuoco. Il provvedimento del ritiro lo avevo fatto dopo Perugia, ma non ha sortito nessun effetto. Rigiocheremo lunedì, andremo ora a casa e ripartiremo a breve".

"Ho finito di parlare con mister Marino e mi ha detto che non riesce a spiegarsi perché vede che in allenamento tutto viene seguito alla lettera: poi scendono in campo e fanno l’esatto contrario. I calciatori devono mettersi in testa che sono in una società importante, hanno salari importanti, pertanto capiscano che la squadra è un patrimonio della città: così facendo mettono in difficoltà la città", ha tuonato il patron.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesIl Lecce sogna, la Roma vince: 3-1 e Inter ai quarti
Il Lecce sogna, la Roma vince: 3-1 e Inter ai quarti
©Getty ImagesInter-Venezia a rischio rinvio
Inter-Venezia a rischio rinvio
©mixAddio a Camillo Milli, mitico presidente della Longobarda
Addio a Camillo Milli, mitico presidente della Longobarda
©Getty ImagesL'Inter fatica ma vola con Sensi: Empoli ko ai supplementari
L'Inter fatica ma vola con Sensi: Empoli ko ai supplementari
©Getty ImagesAl Sassuolo basta il gol di Harroui con il Cagliari
Al Sassuolo basta il gol di Harroui con il Cagliari
©Getty ImagesGianluigi Donnarumma ha conquistato Parigi, Pochettino vacilla
Gianluigi Donnarumma ha conquistato Parigi, Pochettino vacilla
 
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle
Atalanta-Inter 0-0: le pagelle
Roma-Cagliari 1-0, le pagelle