Cosenza, paura per Baclet

L'attaccante francese dei calabresi batte il capo al suolo e viene condotto in ospedale dopo essere stato immobilizzato.

Playoff con il brivido a Pordenone. Al 90’ della partita tra i friulani e il Cosenza, valida per l'andata dei quarti di finale, l’attaccante degli ospiti Alain Pierre Baclet, entrato da pochi minuti al posto di Mendicino, è infatti rimasto infortunato dopo uno scontro fortuito con il difensore neroverde Tomei, restando immobile al suolo per lunghi minuti, durante i quali anche i giocatori del Cosenza avevano continuato a giocare.

La partita è stata interrotta per diversi minuti: colpito al capo, Baclet, ex attaccante tra le altre di Lecce e Vicenza, è stato immobilizzato dai sanitari e condotto in ospedale. Il Pordenone ha poi trovato il gol-vittoria durante l’ampio recupero.  

Il Cosenza ha poi aggiornato sulle condizioni di Baclet con un tweet in tarda serata: "Allan è cosciente, è in ospedale e sarà tenuto sotto osservazione dai medici fino a domani".

Baclet

ARTICOLI CORRELATI:

Brocchi:
Brocchi: "Chiusa la bocca ai miei critici"
Parma generoso ma perdente a Verona
Parma generoso ma perdente a Verona
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa