Coronavirus, si ragiona sulla Serie A in chiaro

Dopo l'apertura di Sky per Juventus-Inter, la Rai si dice disponibile alla trasmissione sulle sue reti. Spadafora: "Decidano le leghe".

25 Febbraio 2020

Dopo l'apertura di Sky alla trasmissione in chiaro di Juventus-Inter per evitare assembramenti nei locali, ristoranti e bar, dove si radunerebbero tutti coloro che non possiedono un abbonamento a Sky, anche la Rai si è detta disponibile ad ospitare, sulle sue frequenze, le partite della Serie A che si giocheranno a porte chiuse. Lo riporta l'Ansa, citando una fonte interna all'azienda di Viale Mazzini.

"Lo facciamo a tutela dell’ interesse pubblico alla massima diffusione delle stesse gare – ha spiegato la fonte – considerando che i canali Rai sono fruibili dal 99,87 % della popolazione italiana".

Nel frattempo si è espresso anche il ministro Spadafora, demandando alla Lega Calcio la decisione finale: "Io non entro nelle scelte autonome del mondo dello sport – ha detto ai cronisti dopo essere intervenuto al Consiglio nazionale del Coni -. Le nostre disposizioni sono di non giocare le competizioni se non a porte chiuse".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte:
Antonio Conte: "Ho visto un'Inter incredibile"
©Getty ImagesAndrea Pirlo infuriato:
Andrea Pirlo infuriato: "Non siamo scesi in campo"
©Getty ImagesL'Empoli disintegra la Salernitana
L'Empoli disintegra la Salernitana
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto