Coronavirus: dura replica di Filippo Inzaghi ad Albertini

Continua la polemica tra i due ex compagni di squadra Inzaghi e Albertini in merito alla ripresa del campionato.

Continua la polemica a distanza tra Filippo Inzaghi e Demetrio Albertini dopo il botta e risposta degli scorsi giorni in merito alla ripresa del campionato. SuperPippo si era augurato la ripartenza e la conclusione dei campionati, giocando anche ad agosto se necessario, e l'ex centrocampista aveva risposto duramente su Instagram: "L'ignoranza sceglie sempre le parole sbagliate".

L'ex rossonero era però poi tornato in parte suoi suoi passi e aveva parlato di "dissenso rispetto a Inzaghi e quindi ho risposto di pancia sui social. Con Pippo non ho problemi e siamo amici, non abbiamo litigato".

L'allenatore del Benevento ed ex bomber del Milan non ha però digerito l'attacco e intervendo in diretta sull'account Instagram della Gazzetta dello Sport ha replicato altrettanto duramente all'ex compagno di squadra: "Prima di tutto l’amicizia è una cosa importante e se devo dire qualcosa a un amico gli telefono, non mi affido ai social. Tra l’altro Albertini è un rappresentante della Figc e le parole hanno un peso". 

"Ma la cosa più importante è che si è fatto fuorviare da un titolo senza comprendere il senso delle mie parole, che era semplice: la salute viene prima di tutto e fino a quando questo problema non sarà risolto bisognerà seguire tutte le indicazioni che ci verranno date. Poi sarà bellissimo tornare alla normalità e credo che la cosa più naturale e giusta sia quella di finire la stagione, se sarà possibile". 

"Mi dispiace che queste dichiarazioni siano state strumentalizzate. Mi ha dato fastidio quello che ho letto, soprattutto perché dopo la partita con il Pescara avevo 22 punti di vantaggio sulla terza ma ero stato tra i primi a dire di fermarsi. Se Albertini avesse letto bene l’articolo non avrebbe fatto queste esternazioni senza stile e di basso livello".

albertini, inzaghi

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, finalmente si rivede Kessié
Milan, finalmente si rivede Kessié
La Lega Pro ha scelto come ripartire
La Lega Pro ha scelto come ripartire
Riparte anche la Liga: decisa la data
Riparte anche la Liga: decisa la data
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena