Coppa America, imbarazzo in campo

6 Giugno 2016

Oltre il danno, anche la beffa. 
 
L'Uruguay di Edinson Cavani stecca l'esordio in Coppa America contro il Messico di Rafa Marquez, incassando una pesante sconfitta che complica la situazione per il passaggio del turno. 
 
Prima del calcio d'inizio, al momento degli inni, però, invece che quello della Celeste, è stato suonato l'inno del Cile. I giocatori uruguiani sono rimasti di pietra ed in silenzio, sorpresi per l'incredibile gaffe. 
 
"È stato un errore umano - hanno spiegato gli organizzatori -. Ci scusiamo con la Federazione uruguaiana, la nazionale, i cittadini e tutti i tifosi per questo errore. Lavoreremo con tutte le parti coinvolte per assicurarci che non accadano mai più errori del genere".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Krzysztof Piatek, amara rinuncia
Krzysztof Piatek, amara rinuncia
©No agli Europei da Virgil van Dijk
No agli Europei da Virgil van Dijk
©Wenger:
Wenger: "Benzema merita di andare all'Europeo"
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto