Conti: “Qualcuno è scontento ma conta la squadra”

"Siamo uniti per raggiungere i nostri obiettivi".

8 Marzo 2019

Il terzino del Milan Andrea Conti in un'intervista a Milan Tv ha fatto il punto sulla sua condizione fisica: "Sto bene, nella partita contro l’Empoli ho giocato per la prima volta novanta minuti dopo tantissimo tempo. Pensavo di stare peggio sinceramente, sono consapevole di non avere i 90 minuti nelle gambe. Sono al 70% della mia condizione ideale. Sono pronto, il Mister sa che può contare su di me. Mi alleno sempre al massimo e quando vengo chiamato in causa cerco di dare il mio contributo".

Ora Gattuso ha un problema di sovrabbondanza: "Siamo contenti dei rientri di Biglia e di Caldara e anche di Zapata. Più siamo e meglio è, c'è bisogno di tutti. Dobbiamo allenarci sempre al massimo, abbiamo tutti lo stesso obiettivo, cioè raggiungere la Champions. E' normale che tutti vorrebbero giocare, chi gioca meno magari è più scontento, ma quello che conta è la squadra e raggiungere i nostri obiettivi".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRoma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
Roma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
©Getty ImagesMilan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
Milan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
©Getty ImagesIl Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
Il Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle