Chievo e Genoa si annullano

Termina a reti bianche la gara del Bentegodi.

24 Febbraio 2019

Finisce con un giusto 0 a 0 la gara del Bentegodi tra Chievo e Genoa, partita valida agonisticamente ma povera di emozioni. I liguri di Prandelli salgono a 29 punti, quelli guidati da Di Carlo a 10, sempre tristemente fanalino di coda a -11 dall’Empoli quart’ultimo. Prossimo turno: Genoa-Frosinone (3 marzo ore 15); Torino-Chievo (3 marzo ore 12,30).

Primo tempo. Buon inizio clivense, girata aerea di Stepinski, una carezza per l’estremo Radu. Quindi un paio di mischie in area del Grifone non sanciscono esito per il Chievo senza Pellissier, Giaccherini e De Paoli. Per contro Prandelli non può disporre di Sturaro, Hiljemark e Lapadula. 10’: Meggiorini inventa in piena area, gran tacco che Radu è bravissimo a deviare. Devono passare 11’ per osservare il Genoa uscire dal guscio. Centro di Bessa, Sorrentino devia con i pugni, quindi lo stesso brasiliano da centro area, Bani lo stoppa. 24’: Criscito cade in area clivense, l’arbitro lascia correre, il Var non interviene. La gara è equilibrata ma di occasioni vere non se ne osservano fino al duplice fischio con le squadre che ritornano negli spogliatoi sullo 0 a 0.

Secondo tempo. I ragazzi di Prandelli provano a sorprendere la retroguardia clivense ma non vanno al di là di una mischia. 5’: fallo appena fuori l’area genoana, alla battuta Kinine, palla a lato di poco. 12’, sostituzione Genoa: Lazovic per Lerager. Risponde Di Carlo: dentro Diousse per Kinine. In un gioco confuso il Genoa prova ad emergere, l’unica occasione è il tiro, da buona posizione ma debole, di Sanabria (20’), altra carezza, stavolta per Sorrentino. Di ben altro peso lo stacco di Kouame al 24’: imperioso sopra tutti ma anche, buon per il Chievo, appena sopra la traversa clivese. Sostituzione Chievo: dentro Djordjevic per Rigoni. Risponde Prandelli: Pandev per Sanabria. Un angolo per parte, nulla di fatto. 40’: Meggiorini alla battuta dal limite, deviazione, Stepinski fa velo per il neo entrato Djordjevic che non riesce a calciare sottomisura. Cinque minuti di recupero. Ultimo brivido in coda: punizione dal limite per il Chievo mentre Leris lascia il campo per Piazon che batte: Radu devia con i pugni. Sulla controffensiva, Genoa pericoloso di rimessa ma nulla sancisce. Triplice fischio: Chievo-Genoa 0-0.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSan Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
San Siro, il comune di Milano fa chiarezza sul futuro del nuovo stadio
©Getty ImagesStefano Pioli tira le orecchie agli altri allenatori di serie A
Stefano Pioli tira le orecchie agli altri allenatori di serie A
©Getty ImagesInter-Juventus, Paolo Casarin non ha dubbi sul rigore
Inter-Juventus, Paolo Casarin non ha dubbi sul rigore
©Getty ImagesMassimo Moratti non accetta il rigore di Inter-Juventus
Massimo Moratti non accetta il rigore di Inter-Juventus
©Getty ImagesBufera in Serie A, il designatore Rocchi promuove gli arbitri
Bufera in Serie A, il designatore Rocchi promuove gli arbitri
©Getty ImagesSimone Inzaghi si lamenta:
Simone Inzaghi si lamenta: "Per l'arbitro era tutto a posto"
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle