Carpi ko, il derby è del Sassuolo

2 Aprile 2016

È ancora il Sassuolo il “padrone” della provincia di Modena. I neroverdi bissano il successo dell’andata sul Carpi centrando la sesta vittoria esterna della stagione che rinnova le speranze di approdare in Europa League: la squadra di Di Francesco sale a 48 punti, a-1 dal 6° posto del Milan.
 
Al “Braglia” di Modena, vecchia casa del Sassuolo ai tempi della B, il Carpi si ferma dopo 5 risultati utili, ma con poche recriminazioni. Troppo netto il gap tecnico in favore degli ospiti, ma la corsa verso la salvezza della squadra di Castori non finisce certo qui.
 
Al 4’ la gara è già sbloccata grazie a Sansone, bravo a bruciare nello scatto Letizia e a fulminare Belec con un potente sinistro sotto la traversa capitalizzando una verticalizzazione di Defrel. Il Carpi deve cambiare tattica e per 20’ ci capisce poco, entrando in partita solo dopo il pareggio segnato di testa da Gagliolo, su punizione di Pasciuti e dormita collettiva dei giocatori di Di Francesco.
 
A questo punto la partita si apre, ma il Sassuolo fa valere la propria superiore caratura tecnica tornando ad occupare la metà campo di un Carpi in affanno se pressato e che torna sotto al 35’: Berardi ruba palla in pressing su Pasciuti, difesa in tilt, Sansone serve all’indietro Defrel che converge e insacca a porta vuota. Il finale di tempo è senza respiro, con Mancosu a divorarsi il 2-2 a pochi passi da Consigli su azione d’angolo prima che Belec eviti il tris su Berardi.
 
Di natura completamente diversa il secondo tempo, che comincia con l’innesto di Lasagna al posto di Porcari. Castori osa, ma la mossa si rivelerà velleitaria, perché su ritmi più blandi il Sassuolo riuscirà a far valere la propria superiore caratura tecnica. I padroni di casa sanno rendersi pericolosi solo sulle ripartenze, che però la squadra di Di Francesco, accorta, non concede, trovando la rete che chiude i conti al 28’ con un colpo di testa di Acerbi su azione d’angolo.
 
Il tabellino
Carpi-Sassuolo 1-3
Marcatori: 4’ Sansone; 25’ Gagliolo; 35’ Defrel; 73’ Acerbi
Carpi (4-5-1): Belec; Letizia, S. Romagnoli, Gagliolo, Poli; Pasciuti, Bianco, Cofie, Porcari (46’ Lasagna), Di Gaudio (63' Verdi); Mancosu (78’ De Guzman). All.: F. Castori.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi (67’ Cannavaro); Biondini (87' Pellegrini), Magnanelli, Duncan; Berardi (80’ Politano), Defrel, N. Sansone. All.: E. Di Francesco.
Arbitro: Cervellera (Taranto)
Ammoniti: Gagliolo, Magnanelli, Bianco, Vrsaljko, Sansone, Verdi

 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Giacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
Giacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
©Javier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
Javier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
©Coppa Italia, nuovo cambio di format
Coppa Italia, nuovo cambio di format
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto