Calvario Kean, altra delusione con l’Everton

L'avventura in Premier continua a non regalare gioie all'ex juventino.

15 Dicembre 2019

Arrivato in Inghilterra lo scorso agosto con tanto entusiasmo ed aspettative, Moise Kean non sta riuscendo a trovare all'Everton le soddisfazioni cercate.

La squadra di Liverpool non sta andando bene in campionato, ma neppure il cambio di allenatore, da Marco Silva a Duncan Ferguson, sembra aver migliorato la situazione. Prova ne sia quanto successo contro il Manchester United, pareggiata 1-1: entrato in campo al 70', Kean è stato sostituito all'88', non per motivi fisici.

L'ex juventino, pur deluso, non ha comunque esternato proteste verso l'allenatore, che ha poi minimizzato: "Non ho nulla contro il giocatore, avevo bisogno di fare quel cambio".

Per il momento per Kean solo 11 presenze in campionato, appena due da titolare, e nessun gol. Possibile una cessione già a gennaio, ma l'Everton l'ha pagato 30 milioni alla Juventus solo la scorsa estate.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDoppio Aramu, il Venezia va
Doppio Aramu, il Venezia va
©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
©Foto BuzziB, cambiano gli orari di tre partite
B, cambiano gli orari di tre partite
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle