Calcio in lutto, è morto a 71 anni Pietro Anastasi

L'ex attaccante della Juventus si è spento a 71 anni.

E' morto all’età di 71 anni Pietro Anastasi. L’ex attaccante di Juventus e Inter, che stava lottando contro un tumore dalla fine del 2018, è stato uno dei migliori bomber degli anni ’70. Siciliano di nascita, Anastasi esplose nel Varese nella seconda metà degli anni ’60, e fu ingaggiato dalla Juventus nel 1968. In bianconero giocò 8 stagioni, vincendo 3 scudetti e segnando 78 reti in campionato.

Nel 1976 il passaggio all’Inter, dove restò per due stagioni vincendo una Coppa Italia. Fine carriera ad Ascoli e a Lugano. Anastasi si laureò campione d’Europa con la Nazionale italiana nel 1968: in azzurro disputò in tutto 25 partite, segnando 8 reti. Dopo il ritiro è stato per alcuni anni allenatore delle giovanili del Varese, prima di diventare un apprezzato commentatore televisivo.

anastasi

ARTICOLI CORRELATI:

Quante ne sai sul Monza? Le risposte
Quante ne sai sul Monza? Le risposte
Quante ne sai sul Monza? Le domande
Quante ne sai sul Monza? Le domande
Coronavirus, Nicchi lancia un appello
Coronavirus, Nicchi lancia un appello
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan