Parte da Coverciano l’avventura mondiale

Poco meno di 1000 chilometri dividono Coverciano da Valenciennes, dove la nazionale femminile di calcio esordirà nel Mondiale.

30 Aprile 2019

Poco meno di 1000 chilometri dividono Coverciano da Valenciennes, 40 giorni separano invece la Nazionale Femminile dal match d’esordio nel Mondiale con l’Australia che si disputerà il prossimo 9 giugno allo ‘Stade du Hainaut’ di Valenciennes. Vent’anni dopo l’ultima partecipazione alla fase finale della Coppa del Mondo, l’Italia si ritroverà da domenica 5 a venerdì 10 maggio al Centro Tecnico Federale per iniziare a preparare la spedizione francese.

Al termine di una stagione intensa e caratterizzata da una corsa scudetto decisa solo in volata, con la Juventus a tagliare per prima il traguardo dopo un’entusiasmante testa a testa con Fiorentina e Milan, le Azzurre avranno un mese abbondante di tempo per ricaricare le batterie e farsi trovare pronte all’appuntamento più importante dell’anno. Un Mondiale conquistato con carattere e caparbietà, attraverso bel gioco e continuità di risultati e grazie alla guida sapiente di Milena Bertolini, Ct di un’Italia capace di collezionare sette vittorie su otto gare nel girone di qualificazione
e di contribuire successo dopo successo alla crescita esponenziale di tutto il movimento femminile.

Sono 26 le Azzurre convocate per la prima fase del raduno, con le calciatrici di Juventus e Fiorentina, impegnate domenica scorsa a Parma nella finale di Coppa Italia, che si aggregheranno al gruppo mercoledì 8 maggio: uniche eccezioni la centrocampista bianconera Martina Rosucci e
il portiere della Fiorentina Francesca Durante, che raggiungeranno Coverciano già nella serata di domenica. Venerdì 10 maggio, dopo un test in famiglia con la Nazionale Under 23 Femminile, Milena Bertolini diramerà le convocazioni per la seconda settimana di raduno a Coverciano (12-17 maggio).

L’elenco delle convocate

Portieri: Francesca Durante (Fiorentina Women’s), *Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli
(Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);

Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), *Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), *Sara Gama
(Juventus), *Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Linda Cimini Tucceri (Milan), *Valery Vigilucci
(Fiorentina Women’s);

Centrocampiste: *Greta Adami (Fiorentina Women’s), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina
Bergamaschi (Milan), *Barbara Bonansea (Juventus), *Valentina Cernoia (Juventus), *Aurora
Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), *Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci
(Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);

Attaccanti: *Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), *Ilaria Mauro (Fiorentina
Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).
*raggiungeranno il ritiro nella serata di mercoledì 8 maggio

Staff – Commissario tecnico: Milena Bertolini; Dirigente accompagnatore: Elide Martini;
Segretario: Alessandra Savini Nicci; Assistenti allenatore: Attilio Sorbi e Federica D’Astolfo;
Preparatori atletici: Stefano D’Ottavio e Francesco Perondi; Preparatore dei portieri: Cristiano
Viotti; Match analyst: Marco Mannucci; Medici: Matteo Guzzini e Salvatore Caruso; Fisioterapisti:
Maurizio D’Angelo e Daniele Frosoni; Nutrizionista: Natale Gentile.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Bum bum Bonansea: Supercoppa alla Juve
Bum bum Bonansea: Supercoppa alla Juve
©L'Italia femminile riparte vincendo
L'Italia femminile riparte vincendo
©L'Italia riparte da Milena Bertolini
L'Italia riparte da Milena Bertolini
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto