Boniek svela il segreto di Piatek

"Non riflette, non analizza, ma prende le giuste decisioni" ha detto l'ex giocatore della Juventus.

20 Febbraio 2019

Intercettato dai microfoni di Przegl?d Sportowy, Zbigniew Boniek ha commentato i due gol di Piatek contro l'Atalanta: "Gli ultimi due gol sono stati un misto di istinto, concentrazione, velocità e forza. Il primo gol di Bergamo? Con questo colpo ha mostrato l'istinto omicida, che ha sempre avuto".

"Il primo gol oscura l’altro, ma anche quello di testa è stato fantastico: uno spettacolo di forza, flessibilità, tempismo, riflessi, coordinazione. Circondato da così tanti avversari era molto difficile" ha detto l'ex giocatore di Juventus e Roma.

In conclusione, Boniek ha svelato il segreto di Piatek: "Ha acquisito ciò che è più importante per un Pistolero: la velocità di esecuzione. Ricarica istantaneamente la pistola e preme il grilletto. Molto dipende dal lavoro, ma anche dalla genetica. Funziona in un batter d'occhio, non riflette, non analizza, ma prende le giuste decisioni".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesRoma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
Roma, sconfitta e polemiche: Fonseca parla chiaro
©Getty ImagesMilan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
Milan, Pioli fa il punto sui giocatori ko
©Getty ImagesIl Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
Il Milan si rialza, Roma ko. Ma preoccupano gli infortuni
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle