Boni: "Parma, in Lega Pro torna Melli"

18 Aprile 2016

E' servito un rigore di Corapi all'83', ma il Parma domenica ha battuto il Delta Rovigo assicurandosi la promozione in Lega Pro con tre turni d'anticipo, per la soddisfazione di Enrico Boni.
 
"Il Parma ha meritato, è stato superiore - spiega il noto opinionista tifoso nella sua rubrica in esclusiva per Sportal.it -. Il Delta Rovigo è come uno con giacca e papillon ma i pantaloni con le toppe: ha Pera ma gli altri sono mestieranti".
 
"Al Tardini c'è stato grande entusiasmo, con 15.000 spettatori, e tutto questo fa ben sperare per il futuro. E' stata confermata l'imbattibilità, che è impossibile che venga persa nelle ultime partite".
 
Secondo quanto rivela Boni, il Parma intanto sta già pensando al futuro: "Nonostante non trapeli niente, lo staff sarà confermato e ci sarà un grande ritorno. La notizia è stata verificata con cura: Sandro Melli avrà un incarico all'interno dello staff tecnico, non però come team manager".
 
"E' stato un giocatore simbolo, una bandiera, presente in più gestioni. Era inevitabile che con il Parma di nuovo tra i professionisti tornasse anche lui dopo aver commentato quest'anno le partite su Sky".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Hellas Verona e Bologna si divertono: 2-2 al Bentegodi
Hellas Verona e Bologna si divertono: 2-2 al Bentegodi
©Il Venezia piega il Lecce: 1-0 al Penzo
Il Venezia piega il Lecce: 1-0 al Penzo
©Monza, Brocchi non alza bandiera bianca
Monza, Brocchi non alza bandiera bianca
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto