Boateng: "Triste per il Sassuolo"

"È un onore essere al Barcellona e voglio vincere tutto".

Kevin Prince Boateng si è presentato come nuovo giocatore del Barcellona: "Grazie per l’opportunità. È un onore essere qui e voglio vincere tutto. Ieri ero triste perchè ho dovuto salutare il mio Sassuolo. Ma ho spiegato ai miei compagni che non potevo rifiutare il Barcellona, dovevo correre qui".

Sul suo ruolo non si fa illusioni: "So che non giocherò titolare. Sono qui per l’esperienza e per aiutare. Voglio aiutare i miei compagni, quando posso. Giocare con Messi e Suarez è un onore. Voglio solo osservare come giocano. Il ruolo di attaccante è perfetto per me all’età che ho. Ho giocato in ruoli differenti ma ora mi sento bene a giocare davanti. Sono qui per giocare bene e voglio firmare per altri anni. Ho già giocato con Las Palmas e quell’esperienza mi aiuterà ad adattarmi facilmente ai ritmi della Liga che è il campionato più importante del mondo".

boateng

ARTICOLI CORRELATI:

Cagliari, Maran mette in riga i suoi
Cagliari, Maran mette in riga i suoi
Milan, emergenza difesa con la Fiorentina
Milan, emergenza difesa con la Fiorentina
Vrba non si aspetta l'Inter 2
Vrba non si aspetta l'Inter 2
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium