Balotelli: "Non so più stoppare una palla"

L'attaccante del Brescia si confessa sui social dopo la lunga quarantena.

"Se mi passi un pallone non riesco a stopparlo: sono due mesi che non ne tocco uno". Ci scherza su Mario Balotelli, in diretta Instagram con Alessandro Matri, parlando del lungo stop a causa del coronavirus. "Ora la situazione va un po' meglio, posso vedere almeno i miei familiari, ma nelle ultime due settimane di quarantena stavo sclerando, ero pure da solo", confessa l'attaccante del Brescia, che ha cercato di tenersi in forma in qualche modo, "anche facendo qualche allungo in un parcheggio vicino casa". 

I due parlano della scelta di Matri di dire basta ("Ci ho pensato bene, sai come ho vissuto quest'anno e ho preso questa decisione") e scherzano anche sulla scarsa propensione al pressing da parte di SuperMario. "Sono migliorato ma o faccio gol o corro, devono scegliere gli allenatori", la battuta di Balo. Lo riporta l'Ansa.

balotelli

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, Inzaghi:
Lazio, Inzaghi: "Non ci arrendiamo"
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
La Juve vince un derby con poca storia
La Juve vince un derby con poca storia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa