Antonio Conte si scusa per la lite con Agnelli

"Avrei potuto replicare in maniera diversa, più simpatica o positiva. Ne farò tesoro per la prossima volta".

13 Febbraio 2021

La conferenza stampa di Antonio Conte

Antonio Conte alla vigilia di Inter-Lazio è tornato a parlare in conferenza stampa ed è tornato subito sulla lite con Agnelli.

"Penso sia giusto chiarire l'episodio accaduto allo Stadium. La verità l'hanno vista e sentita tutti. E questo è importante. Detto questo, noi siamo dei modelli educativi e siamo tenuti in qualsiasi circostanza a ricordarlo. Mi dispiace per quello che è successo e sono qui per scusarmi. Ho reagito nella maniera sbagliata a una provocazione e a degli insulti. Avrei potuto replicare in maniera diversa, più simpatica o positiva. Ne farò tesoro per la prossima volta. Ho sbagliato e avrei dovuto rispondere in maniera diversa. Ora concentriamoci sul campo e sul calcio"

In campo ora c'è da fare i conti con un periodo di appannamento di Lukaku. "Dobbiamo essere bravi e intelligenti a capire che nella vita si può sbagliare. Sbagliamo tutti. L'importante è che ci si renda conto e si capisca il nostro ruolo. Romelu non credo che stia pensando a qualcosa al di fuori del calcio giocato. Per i giocatori ci sono dei momenti di alti e bassi, ma per noi lui è un giocatore importante. Contiamo sempre su di lui e sa che tutta la squadra e il club credono in lui".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLega Serie A: iniziativa per Davide Astori
Lega Serie A: iniziativa per Davide Astori
©Foto BuzziMonza, Mario Balotelli non va a Frosinone: le sue condizioni
Monza, Mario Balotelli non va a Frosinone: le sue condizioni
©Getty ImagesFabio Capello categorico:
Fabio Capello categorico: "Campionato finito"
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle