Allegri snobba l'Inter: "Più importante la sfida di mercoledì"

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l'Inter di venerdì.

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby d'Italia. Per il tecnico toscano nessun dubbio su quale sfida sia più decisiva tra quella ai nerazzuri e quella di mercoledì con lo Young Boys: "Domani ci giocheremo una partita. Credo che per noi sia più importante la sfida di Champions in cui ci giocheremo il primo posto nel girone."

Prima però c'è da pensare alla gara con l'Inter: "Sarà una partita molto importante sotto l'aspetto emotivo. E sotto il profilo tecnico e tattico, lo sarà altrettanto. Bisognerà preparala al meglio. Affronteremo una squadra che è cresciuta molto in autostima e in risultati. Inter e Napoli, al momento, - prosegue l'allenatore bianconero - sono le candidate come antagoniste della Juventus".

Tra i convocati tornerà Emre Can: "Sta bene, magari gli verrà concesso anche un pezzo di partita". Qualche dubbio invece sulla presenza di Bentancur, tra i più in forma nelle ultime uscite: "Ha un problema alla schiena, gli si è bloccata l'altro giorno. Ha avuto dei dolori, e due giorni di mezzi differenziati".

Sportal.it è su Instagram: diventa follower!

allegri

ARTICOLI CORRELATI:

Roma fuori dall'Europa League
Roma fuori dall'Europa League
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa