Allegri: “Il Bayern ha alcuni punti deboli”

11 Marzo 2016

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ai microfoni di Mediaset Premium analizza soddisfatto il successo contro il Sassuolo: "E’ un passo avanti perché è una vittoria in meno che ci manca per lo Scudetto. Abbiamo sofferto contro un buon Sassuolo ma sono molto contento per la prestazione dei ragazzi".
 
Il Bayern Monaco: "Adesso penseremo alla Champions senza avere ossessioni, sarà una straordinaria serata e noi dovremo essere bravi a fare qualcosa di importante, se ci riusciremo bene, altrimenti metteremo subito la testa al derby. I cori dei tifosi che mi hanno chiesto la finale di Champions? Ringrazio i tifosi per l’affetto ma non avevo nessun dubbio. Noi dobbiamo avere grande rispetto dei tifosi, impegnandoci, come stiamo facendo da un po’ di tempo da questa parte e come è nella tradizione della Juventus. Se vinciamo mercoledì non andremo a Milano, la Champions è ancora lunga, è fatta di episodi e di momenti. Essere in testa al campionato, in finale di Coppa Italia e in corsa per andare ai quarti di Champions è un risultato importante. Come si batte il Bayern? E’ una squadra difficile da battere, perché anche se ha vinto poco nelle ultime gare ha sempre dominato gli avversari. Noi dovremo essere bravi in difesa e poi dovremo colpire i loro punti deboli".
 
L'imbattibilità di Buffon: "Sono contento per Gigi perché credo che sia un coronamento di una carriera straordinaria. Poba fuori? L’avevo già deciso da diversi giorni, ha giocato tanto e poi Asamoah stava molto bene".
 
Il futuro: "Marotta parla di ciclo con me in panchina? Con la società non ho mai avuto problemi, cerchiamo di finire al meglio la stagione e poi dopo vedremo. Sono state dette tante cose sul mio futuro ma io ho ancora un anno di contratto e qui alla Juve sto bene".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
©Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0