Allegri: "A Barcellona lucidi e aggressivi"

"Scudetto? La strada è ancora lunga".

15 Aprile 2017

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri analizza così la vittoria contro il Pescara ai microfoni di Premium Sport: "I ragazzi sono stati bravi a portare a casa la vittoria, ma bisognava fare meglio nella gestione della palla: non siamo stati bravi a sfruttare gli spazi in avanti, a portare la palla in avanti, specialmente nel secondo tempo".

"Cuadrado? È migliorato molto e può migliorare ancora: a volte fa un po’ di casino con i tempi di gioco, ma è diventato un giocatore importante". 

Adesso testa al Barcellona: "Bisognerà essere ancora più aggressivi di come siamo stati a Torino: bisogna avere coraggio, lucidità e giocare per fare gol. Non si può andare lì e giocare per lo 0 a 0: l’obiettivo non è segnare un solo gol, ma farne almeno due. Se il pareggio della Roma chiude i giochi Scudetto? Al momento i giallorossi possono ancora arrivare a 90 punti, quindi la strada è lunga. Ma prima cominciamo a pensare a mercoledì, poi ritorneremo a pensare al campionato".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
©Getty ImagesEuro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
©Getty ImagesDaniele De Rossi può sorridere dopo l'incubo
Daniele De Rossi può sorridere dopo l'incubo
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto