A Walter Mazzarri brucia ancora

A Walter Mazzarri brucia ancora

A Walter Mazzarri brucia ancora l’ultima sconfitta del suo Cagliari. "A Genova se c'era una squadra che doveva vincere era la nostra – assicura -. Ci sono stati errori nostri e di altre persone. Il Genoa non è mai stato pericoloso: io ho fatto i cambi per vincere".

Ora c’è l’Hellas Verona da affrontare. "E’ la rivelazione del campionato, giocherà serena: dovremo fare una partita attenta e aggressiva come quella che abbiamo disputato contro il Sassuolo. Ora non dobbiamo guardare il passato ma concentrarci sul presente: abbiamo il destino nelle nostre mani, dobbiamo essere ottimisti".

Articoli correlati