Trieste infinita ad Avellino: vittoria ai supplementari

Il punteggio finale dice 97-96 per l'Alma.

Serve un tempo supplementare per decidere la sfida tra Avellino e Trieste, ma alla fine è proprio l'Alma a trionfare, dopo una splendida rimonta al Paladelmauro che può pesare tantissimo in chiave playoff: finisce infatti 97-96 per gli ospiti.

La Sidigas parte fortissimo, arrivando anche ai 18 punti di vantaggio, ed andando al riposo sull'intervallo lungo sopra di 12 (con 9/15 dalla lunga distanza nel primo tempo, 5/7 nel secondo quarto). Ma una indomita Alma rimonta nel terzo quarto i padroni di casa grazie ad una panchina sugli scudi, cominciando il quarto quarto in perfetta parità. Equilibrio che permane fino ai secondi finali, quando prima Harper raggiunge la parità ad 87 a sette secondi dal termine, mentre la risposta di Wright non va, portando la gara all'overtime. Nell'extra time permane l'equilibrio, con gli Irpini che mettono la testa avanti prima della tripla di Dragic per il +2 a due minuti dalla fine. Il pareggio arriva con i liberi di Udanoh (doppia doppia per lui) ad un minuto dal termine del supplementare, mentre a 38 secondi alla fine Trieste si rimette avanti con un 1/2 dai liberi di Moesley su fallo controverso, mentre Harper riporta avanti i suoi col 2/2 a 25 secondi dalla fine. Dragic risponde con la penetrazione per il controsorpasso anch'esso a 7 secondi dalla fine, ed è l'ultimo canestro, perché Da Ros cancella Sykes con la stoppata per il 14 successo stagionale di Trieste che aggancia proprio Avellino.

Cinque giocatori in doppia cifra per l'Alma, guidati dai 16 di Dragic che compensa il 2/7 dalla lunga distanza col canestro decisivo, mentre per Avellino non basta un grandissimo Sykes, che dopo aver realizzato 29 punti fallisce nel segnare il canestro più importante della partita per la vittoria. La Sidigas ha sprecato un possibile successo comodo tirando con 2/15 da dietro l'arco dopo il 9/15 iniziale, discriminante fondamentale in una partita di totale equilibrio.

articolo in collaborazione con Basketissimo.com

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMessina:
Messina: "In bocca al lupo a Trento"
©Obiettivo PiantaDalmonte mette la faccia dopo la batosta
Dalmonte mette la faccia dopo la batosta
©Dinamo SassariVince la Virtus, cade Sassari: Pozzecco spiega
Vince la Virtus, cade Sassari: Pozzecco spiega
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle