Petrucci: “Non siamo appestati”

Il presidente della FIP contro la decisione della squadra ungherese di Sopron.

26 Febbraio 2020

Dura presa di posizione di Petrucci, numero uno del basket italiano, contro la decisione della squadra ungherese del Sopron di non disputare la partita contro la Famila Schio, valida per l'Eurolega, per il timore di contagio.

Una decisione figlia dell'intervento sulla Federbasket ungherese da parte del ministro degli Affari Esteri ungherese: "Non possono trattarci da appestati", le parole usate dal presidente della Federbasket italiana. La gara dovrebbe essere disputata a Lubiana, giovedì 27 febbraio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Gazzetta di ReggioReggio Emilia mette pressione a Martino
Reggio Emilia mette pressione a Martino
©Getty ImagesBasket, Poeta ha scelto il suo futuro
Basket, Poeta ha scelto il suo futuro
©Screenshot tratto da YoutubeSassari ko, Pozzecco:
Sassari ko, Pozzecco: "Fatto il massimo"
 
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby