Simone Fontecchio non vuole essere una meteora

Le parole di Simone Fontecchio

Simone Fontecchio ha parlato a Il Messaggero dell’inizio della sua avventura in Nba. “Sono super emozionato. Non vedo l’ora. L’offerta finale di Utah è arrivata l’ultimo giorno. Già in precedenza c’erano state delle trattative, ma l’offerta in sé è arrivata solo l’ultimo giorno, il 15 luglio”.

“La verità è che non c’è stato nessun clic nella mia carriera. È una condizione di responsabilità e di fiducia in te stesso che va man mano crescendo per diversi motivi e che portano a una crescita di un giocatore, di una persona. Difficilmente uno si rende conto dall’oggi al domani: “Ok, adesso so fare questo, prima non lo sapevo fare”. È un insieme di cose”.

Fontecchio non vuole essere una meteora: “Spero di restare qui il più a lungo possibile, per dimostrare che posso essere un giocatore Nba. Non sono di passaggio nella lega, voglio restarci per tanto tempo”.

Articoli correlati

P