Italia, infranto il sogno europeo

Non basta la Zandalasini alle ragazze di Capobianco, ora c'è la lotta per un posto al Mondiale.

Finisce ai quarti di finale la corsa dell’Italia femminile ad una medaglia ad Eurobasket 2017, ma la rassegna continentale non è chiusa, perché ci sono le partite per conquistare un posto al prossimo Mondiale. Il Belgio è in testa dall’inizio alla fine (79-66) e merita decisamente la qualificazione alle semifinali, mostrando di essere più forte della formazione italiana, capace sempre di reagire, ai tentativi di rimonta azzurri. Il -16 del primo quarto è una pietra sulle ambizioni italiane, anche se le ragazze di Capobianco tornano anche a due sole lunghezze, sulle spalle della solita superlativa Cecilia Zandalasini e sull’ottima ripresa di Sottana. Ma non basta. 

Le belghe fanno subito valere la propria forza fisica vicina a canestro e scappano nel punteggio, grazie alle giocate di Meesseman e Wauters. Le azzurre non riescono a difendere con l’aggressività vista nel resto dell’Europeo ed in attacco faticano a trovare alternative alla solita Zandalasini, così le avversarie scappano anche a +16. Cambia l’atteggiamento delle ragazze di Capobianco nel secondo quarto, con gli ingressi dalla panchina, ed un parziale di 10-0 vale il -4, firmato dalle triple di Penna e della nostra miglior giocatrice. Ma, dopo aver lavorato bene sotto canestro, il Belgio inizia a martellare da fuori, con i canestri pesanti di Mestdagh (16 punti) e Vanloo, tornando in pieno controllo.

L’Italia trova finalmente la vera Sottana al rientro dagli spogliatoi ed i sette punti del playmaker azzurro valgono un nuovo parziale, per un nuovo -4 (49-53 al 27’), con due canestri di classe estrema della solita Zanda. Le azzurre rientrano anche ad un solo possesso, però torna a farsi valere Meesseman ed è lei a riportare le avversarie a +10 (65-55 al 34’), così come una grande difesa di squadra, mentre l’Italia non segna più. Le ultime speranze sono affidate alle giocate della Zandalasini, però non basta. Il Belgio segna i canestri decisivi e vola in semifinale.

In collaborazione con basketissimo.com

Basket, pallacanestro, pallone

ARTICOLI CORRELATI:

Messina:
Messina: "Lo Zalgiris è in crescendo"
Trieste, esplode il caso Mitchell
Trieste, esplode il caso Mitchell
Jamon Gordon va giù piatto con Ettore Messina
Jamon Gordon va giù piatto con Ettore Messina
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium