Tokyo 2020, Marcell Jacobs: “Tamberi mi ha gasato”

“Sembra tutto irreale e invece è successo veramente”, le parole del vincitore dei 100 metri.

Marcell Jacobs non riesce ancora a realizzare dopo la vittoria nella finale dei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020: “Ci metterò tanto tempo, forse lo farò stanotte guardando il soffitto o ci metterò una settimana. Sembra tutto irreale e invece è successo veramente”.

La vittoria pochi minuti prima di Gianmarco Tamberi gli ha dato la carica giusta: “Mi sentivo meglio di condizione rispetto alla semifinale. Vedere Jimbo che ha saltato e ha preso l’oro mi ha gasato, sono la persona più felice al mondo in questo momento”.

“Dopo Usain Bolt Marcell Jacobs? Il mio sogno era arrivare fin qui, da quando ho iniziato a correre. Tutte le batoste che ho preso hanno portato a questo. Adesso voglio solo salire sul gradino più alto del podio e sentire l’inno”.

L’incredibile crescita dell’ultimo anno: ” Abbiamo creato un grande staff intorno a me. Ho fatto un grandissimo lavoro mentale. Rinrazio la mia mental coach. Saluto tutti, la mia compagna, la mia famiglia e i miei figli. Siete stati il mio supporto”.


Articoli correlati

P