Monza Power Run 2022, su il sipario

Monza Power Run 2022, su il sipario

"Ci si aiuta per superare gli ostacoli". Roberto Brandazzi, il presidente dell’associazione Lele Forever, ha sintetizzato in poche parole lo spirito della Monza Power Run, che finalmente torna dopo la dolorosa rinuncia alle edizioni del 2020 e del 2021. La corsa, che andrà in scena il 23 e il 24 luglio tra Villasanta e il Parco di Monza, si preannuncia spettacolare come al solito.

"Sostituiremo gli ostacoli ‘bagnati’ con altri comunque affascinanti e ci saranno più ristori" ha aggiunto in fase di presentazione Lorenzo Galli, a capo dell’organizzazione della due giorni brianzola, che ha dovuto fare i conti anche con l'emergenza idrica.

"Chi non augura lunga vita alla Monza Power Run non ha minimamente compreso il perché esista" ha chiosato il sindaco di Villasanta Luca Ornago. Il riferimento, chiaro, è al fatto che l’intera cifra raccolta verrà impiegata nella lotta contro la leucemia. E che ci sono centinaia di volontari che hanno già detto sì all’appello di Lele Forever, l’associazione che, da sempre, dà vita alla MPR e che negli anni di attività ha raccolto e quindi donato ben più di un milione di euro. Un motivo in più per partecipare.

Articoli correlati