Hockey su ghiaccio in lutto: morto Leo Insam

Addio a Leo Insam

Tremendo lutto per l’hockey su ghiaccio italiano. A soli 48 anni è morto Leo Insam, gardenese, uno dei migliori difensori della Penisola. Lo riferisce ‘Alto Adige’.

Insam aveva iniziato la sua carriera da professionista nell'HC Gardena nel 1992-93, e lì era rimasto due stagioni prima di trasferirsi in Canada per una stagione per poi tornare per un anno in Val Gardena. Per tre stagioni è rimasto all'estero, prima di tornare in Italia nel 2000 all'Asiago Hockey AS, per poi trasferirsi a Milano dove con i Vipers, in 4 stagioni, ha vinto tutto: 3 scudetti, una Coppa Italia, 2 Supercoppe italiane. Nella stagione 2004-05 ha firmato con l'HC Bolzano con cui, tra il 2004 e il 2009, ha vinto una Coppa Italia, 2 Supercoppe italiane ed uno scudetto. Si è ritirato nel 2010.

Chiusa la carriera sportiva Leo Insam aveva lavorato come albergatore. Lascia tre figli.

Articoli correlati