Una dedica toccante sulla Maglia Rosa 2024

Presentata la Maglia Rosa 2024

Tra i capolavori della Pinacoteca di Brera, a Milano, è stata svelata la Maglia Rosa 2024, sponsorizzata da Enel per il nono anno consecutivo, e realizzata da Castelli. Una delle novità significative di quest'anno si trova all'interno del colletto della Maglia Rosa. Infatti, su sfondo granata, vi è inserita una citazione in omaggio agli Invincibili con la scritta: "Grande Torino 1949 – Solo il fato li vinse". Il 4 maggio, a 75 anni esatti dalla tragedia di Superga, anche il Giro d'Italia omaggerà la squadra granata.

All'evento, organizzato in collaborazione con la Pinacoteca di Brera e Opera Laboratori, hanno partecipato Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup; Angelo Crespi, Direttore della Pinacoteca di Brera; Paolo Bellino, Amministratore Delegato di RCS Sport; Mauro Vegni, Direttore del Giro d'Italia; Stefano Barigelli, Direttore de La Gazzetta dello Sport; Nicola Lanzetta, Direttore Italia, Gruppo Enel; Steve Smith, Brand Manager di Castelli; Beppe Costa, Presidente di Opera Laboratori; Alessandro Onorato, Assessore al Turismo, Grandi Eventi e Sport del Comune di Roma; Fabrizio Ricca, Assessore allo Sport della Regione Piemonte; Ivana Faccioli, Direttore Responsabile delle news di RTL 102.5; e Vincenzo Nibali, ultimo vincitore italiano della Corsa Rosa nel 2016 oltre a tanti rappresentanti delle istituzioni, degli sponsor e dei media.

"Da Direttore in corsa ho visto tante imprese di campioni che hanno portato negli anni la Maglia Rosa – ha detto Mauro Vegni -. Tutti coloro che l'hanno vestita sono meritevoli di menzione ma voglio sottolineare due grandissimi corridori che, attraverso le loro gesta, mi hanno particolarmente emozionato. Alberto Contador e Vincenzo Nibali. Quest'anno il Giro partirà da Torino dove lo Squalo ha vinto la sua ultima Maglia Rosa nel 2016 e siamo pronti a celebrare nuovi campioni che la vestiranno".

Articoli correlati