Brambilla convince la Etixx: rinnovo

Con un comunicato stampa ufficiale, la Etixx-QuickStep ha annunciato di aver prolungato il contratto del ciclista Gianluca Brambilla.
 
Il lecchese con caratteristiche da scalatore e soprattutto discesista che lo rendono sempre pericoloso nelle tappe che presentano saliscendi anche piuttosto tecnici, ha convinto il team belga a puntare su di lui per altre due stagioni. Il rinnovo biennale è frutto anche della verve mostrata dal 28enne ‘laghée’ proprio nella  Vuelta a España 2015 in corso.
 
Brambilla, che è legato al team che tra gli altri annovera anche Rigoberto Uran e Mark Cavendish, ha commentato: “Sono molto felice per la fiducia che il team e Patrick Lefevere hanno riposto in me. Questi tre anni con il team sono stati splenditi e piene di soddisfazioni a livello professionale ed umano. Ho trovato un grande gruppo e un’atmosfera altamente professionale con un lavoro etico che mi piace davvero. Ho trovato il mio posto in questo team e so cosa loro sia aspettano da me. Il fatto di aver rinnovato per altri due anni significa che il sentimento è ricambiato. Il mio obiettivo è quello di continuare il mio processo di maturazione a livello professionale mettendo me stesso al servizio del team e, perché no, se avessi l’opportunità, cercare di raccogliere dei successi in prima persona”.
 
Anche il general manager Patrick Lefevere si è mostrato contento del rinnovo del ciclista lombardo cresciuto nella Zalf-Désirée-Fior prima di diventare professionista (nel 2010) con la casacca della Colnago di Bruno Reverberi: “Gianluca è un ragazzo che ha mostrato di avere grandi doti professionali ed umane. Durante questi anni è riuscito a costruirsi un ruolo importante all’interno del team diventando un elemento fondamentale per il team nelle gare a tappe”.


Articoli correlati

P