Tamberi, prima il record poi il crac

Dalla gioia al dolore nel giro di mezz’ora.

Serata decisamente amara per Gianmarco Tamberi che nella tappa di Diamond League di Montecarlo ha prima realizzato il nuovo primato italiano a 2,39 metri di salto in alto all’aperto e poi si è infortunato alla caviglia tentando a 2,41.

Il saltatore marchigiano è uscito tra le lacrime su una barella mobile ed è stato portato immediatamente all’ospedale di Montecarlo in compagnia del padre che ha rilasciato qualche dichiarazione: “Non mi sembra il tendine, ora faremo i controlli del caso, ma voglio essere ottimista. Gianmarco ha la caviglia gonfia. Mentre saltava ha sentito, al momento dello stacco, che si stava storcendo tutto".

Dai primi accertamenti non sembrano esserci lesioni di particolari rilievo nella zona interessato ma con le Olimpiadi vicine la preoccupazione resta alta.

ARTICOLI CORRELATI:

Tamberi:
Tamberi: "Ho pianto, ma è giusto così"
Olimpiadi rinviate al 2021. La nuova data è già un rebus
Olimpiadi rinviate al 2021. La nuova data è già un rebus
Olimpiadi rinviate al 2021. Malagò ragiona sulle nuove date
Olimpiadi rinviate al 2021. Malagò ragiona sulle nuove date
 
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina
Federica Nargi bella e sensuale